8 min read

Le 5 principali sfide nella produzione di confezioni in cartone e come superarle

Featured Image

8 aziende su 10 nel settore del packaging con cui parliamo affrontano una o più di queste 5 sfide pressanti. 

Ed essendo il direttore delle vendite e del marketing di IMPACK, sento parlare di queste sfide ogni giorno.

A seconda dell'azienda, queste sfide possono variare in forza, intensità e urgenza.

Tuttavia, alla fine, indipendentemente dal mercato o dall'azienda in cui ti trovi, queste sfide si riducono tutte a questi stessi 5 temi: 

  1. Aumento della complessità delle scatole.
  2. Aumento della variazione della quantità di scatole.
  3. Aumento degli ordini inaspettati.
  4. Aumento degli ordini stagionali.
  5. Aumento della pressione dei costi.

Alla IMPACK, siamo specializzati nell'analisi dei metodi di lavoro dei produttori di cartone e di scatole in cartone ondulato e nella progettazione, produzione e installazione di attrezzature per il confezionamento sopra e attorno alle piega-incolla. 

Valutiamo da vicino, e continuamente, le sfide dell'industria del packaging e adattiamo le nostre soluzioni per aiutare a sostenere e portare avanti gli obiettivi di produzione più aggressivi dei produttori di scatole.

Diamo un'occhiata più da vicino a queste 5 sfide e a cosa significano per voi come produttori di scatole.

Ancora più importante, parleremo esattamente dei passi che devi compiere per superare queste sfide.  

Sfida #1: Domanda in rapida crescita per  scatole fatte su misura

Custom Boxes resized

Il mercato odierno del packaging in cartone richiede sempre di più la personalizzazione delle scatole con forme tanto diverse quanto varie.

Questo richiede non solo delle piega-incolla sempre più flessibili, ma anche dei produttori di scatole più flessibili, capaci di adattarsi rapidamente alle esigenze dei loro clienti in un mercato in cui tutti sono aggressivamente in competizione per lo stesso obiettivo: più clienti. 

Le scatole su misura stanno diventando la norma. Questa è la realtà dell'industria del packaging di oggi.

E ciò significa per i produttori di scatole di cartone essere abbastanza flessibili e agili da produrre scatole innovative su misura in modo efficiente, mantenendo il minor costo possibile per scatola.  

Questo significa ottenere il maggior ritorno per il tuo denaro.

Per farlo, devi massimizzare la produttività della tua incollatrice.

In che modo?

Ottimizzando le tue capacità di produzione.

Uno dei modi più efficaci per ottimizzare le tue capacità produttive è l'integrazione dell'attrezzatura di confezionamento per piega-incolla.

Perché?

Le attrezzature per il confezionamento ti permetteranno di raggiungere velocità di confezionamento più elevate, di ridurre la manodopera e di aumentare la produttività della tua piega-incolla. 

E il modo in cui ti permettono di farlo è attraverso la parziale o totale automazione del processo, in modo che la tua piega-incolla possa produrre di più, in meno tempo e con meno personale addetto al confezionamento.

Alla IMPACK, progettiamo e produciamo diversi tipi di attrezzature per le confezionatrici con vari livelli di automazione. Questo include confezionatrici e periferiche manuali, semi-automatiche, automatiche e completamente automatiche.

🔍 Correlato: Manuale Vs. Semi-Automatico Vs. Auto Vs. Confezionatrici  completamente automatiche: Qual è la migliore?

"Ma cos'è una confezionatrice?!"

Una confezionatrice è una delle 4 principali attrezzature di confezionamento per piega-incolla che possono essere aggiunte a una linea di piega-incolla.

Un packer è un sistema che viene installato dopo il nastro di uscita di una piega-incolla e permette di automatizzare il processo di confezionamento. 

Il livello di automazione che un packer può offrire dipende sempre dal tipo di confezionatrice scelta e da come è configurata.  

🔍 Correlato: Che cos'è una confezionatrice e ne avete davvero bisogno?

Per esempio, la macchina più venduta da IMPACK tra tutte le nostre attrezzature di confezionamento è la confezionatrice Ergosa. 

L'Ergosa è una confezionatrice semi-automatica con le prestazioni di una confezionatrice automatica. Compatta, altamente flessibile e con diverse modalità, l'Ergosa è una confezionatrice universale che combina la flessibilità con le prestazioni ad un costo non eccessivo. 

Sfida #2: Aumento della domanda di ordini senza quantità minime

Small production optimized

Molti produttori di scatole offrono sempre più spesso ai loro clienti la possibilità di effettuare ordini senza quantità minime. 

Che il loro cliente richieda 1 scatola, 10 scatole o 30.000 scatole, sono in grado di fornire e adattarsi rapidamente.

Quindi, per assicurarsi la longevità nel suo settore come produttore di scatole, devi essere abbastanza flessibile da offrire l'esatta quantità di prodotti che i tuoi clienti richiedono. 

In caso contrario, i tuoi concorrenti ti ruberanno quote di mercato. 

Che produci piccole o grandi serie, un solo tipo di scatola o una produzione varia, prodotti semplici o più complessi, la confezionatrice Ergosa di IMPACK ti permette di far passare qualsiasi scatola attraverso la tua piega-incolla con brevi tempi di allestimento e velocità di confezionamento che possono superare le 100.000 scatole all'ora. 

Sei curioso di saperne di più sulla confezionatrice Ergosa e sui vantaggi che offre? Scopri cos'è la confezionatrice Ergosa e come può migliorare il tuo processo di confezionamento in questo semplice articolo!

Sfida #3: Gli ordini dell'ultimo minuto sono sempre più comuni

Food Box optimized

Una delle sfide più difficili che i produttori di scatole affrontano continuamente sono gli ordini dell'ultimo minuto.

I produttori di scatole hanno un rapporto di amore e odio nei loro confronti.

Da un lato, gli ordini dell'ultimo minuto significano più soldi e più affari, ma dall'altro lato, gli ordini dell'ultimo minuto significano più stress e scadenze più rigide per tutti. 

Gli ordini dell'ultimo minuto sono gli ordini che arrivano alla fine della giornata - totalmente senza preavviso - e devono essere gestiti come prima cosa al mattino del giorno successivo.

Con questo tipo di richieste, le tue esigenze rimangono le stesse e le aspettative dei tuoi clienti non cambiano: Devi offrire scatole di alta qualità che soddisfino le loro esigenze, e in tempo.

Per gestire ordini imprevisti dell'ultimo minuto senza rischiare di perdere quei contratti, o la tua sanità mentale, hai bisogno di una macchina ad alte prestazioni che ti dia il potere di fare cose che un umano non può fare: 

Il potere di produrre più output con meno personale addetto e un output più veloce con tempi di preparazione più brevi.

E questa macchina ad alte prestazioni è una confezionatrice.

Le confezionatrici per piega-incolla IMPACK ti permettono di raggiungere velocità di confezionamento più elevate, una maggiore produzione, meno manodopera, tempi di allestimento più brevi e, infine, di liberare il pieno potenziale della tua piega-incolla.

Scopri di più sulle opzioni delle confezionatrici IMPACK e sui vantaggi che possono offrire al tuo processo di confezionamento.

🔍 Correlato: Che cos'è una confezionatrice e ne hai davvero bisogno?

Sfida #4: Perdita di contratti su ordini singoli e stagionali

Stack optimized

Alcuni prodotti vengono fabbricati regolarmente e ripetutamente, mentre altri sono piccole produzioni una tantum. 

Prendiamo per esempio i prodotti stagionali che vengono prodotti a Natale, Capodanno, San Patrizio, o in occasione di eventi commerciali speciali. Questi prodotti richiedono frequenti cambiamenti di produzione alla vostra linea di piega-incolla. 

E per quegli ordini stagionali, è spesso difficile giustificare un investimento in una confezionatrice, dato che probabilmente non produrrebbe un ROI interessante. 

Sfortunatamente, questo fa sì che molti produttori di scatole abbandonino i contratti per gli ordini stagionali semplicemente perché non si dimostra un investimento redditizio. 

E cosa succede a quei clienti?

Vanno da qualcun altro; vanno da un tuo concorrente.

A volte una semplice ottimizzazione della tua linea di piega-incolla è tutto ciò di cui hai bisogno.

Sia a causa dello stile specifico o del formato di quelle scatole stagionali, l'orientamento delle scatole che vengono imballate nei scatoloni può variare e può richiedere degli aggiustamenti. 

Per questi ordini stagionali, a volte tutto ciò che serve è l'integrazione di un box turner come il box turner IN3 della IMPACK o gli altri box turner sul mercato.

L'IN3 può essere installato direttamente dopo il nastro di compressione della vostra piega-incolla e prima della vostra confezionatrice. Questo ti offre la possibilità di girare le scatole di 90° a sinistra, 90° a destra o direttamente prima di confezionarle nello scatolone.

Il box turner IN3 è la versione più avanzata della serie IN. Ruota tutti i formati e tipi di scatole secondo l'orientamento desiderato. Ideale con una confezionatrice automatica, l'IN3 rimane fisso indipendentemente dall'orientamento d'imballaggio scelto.

🔍 Correlato: Cos'è un Box Turner e ne ho davvero bisogno?

Video del Box Turner IN3 in azione:

IN3 box turner

Sfida #5: Mantenere bassi i costi di produzione senza danneggiare la produttività

Keyboard optimized

Tutti nell'industria del packaging sono in competizione per abbassare i costi di produzione.

Costi più bassi significano maggiori margini di guadagno. 

Maggiori ricarichi significano maggiori profitti.

Maggiori profitti significano espansione degli affari.

Espansione degli affari significa capi felici.

I capi felici significano essere promossi al lavoro.

E ehi, cosa c'è di non bello nel fatto che tutti siano felici?

Ma la domanda da un miliardo di dollari è: come puoi abbassare il costo della tua produzione continuando a migliorare la tua produttività?

La risposta è,

  1. Ridurre le attività senza valore aggiunto
  2. Massimizzare l'utilizzo efficiente delle macchine
  3. Riducendo il numero di personale per turno
  4. o iniziare ad automatizzare il tuo processo di confezionamento.

L'ultimo punto è quello che ha il maggiore impatto sui tuoi costi e sulla tua produttività.

L'automazione parziale o totale del processo di confezionamento offre una moltitudine di vantaggi. 

Di solito, l'automazione si traduce in una riduzione dei costi di produzione che porta ad un aumento della produttività e ad un maggiore profitto netto.

"Ma, dovrei optare per la semi-automazione o l'automazione completa?

Bella domanda! La verità è che ci sono più soluzioni che la semi-automazione e la completa automazione.

Tuttavia, la maggior parte dei produttori di confezionatrici non te lo dirà perché, naturalmente, vogliono che opti per confezionatrici automatiche o completamente automatiche che hanno un prezzo molto più alto.

🔍 Correlato: Quanto costa una confezionatrice?

In effetti, ci sono 4 categorie di automazione in cui la maggior parte (se non tutte) le confezionatrici sul mercato rientrano: Confezionamento manuale, Confezionamento semi-automatico, Confezionamento automatizzato e Confezionamento completamente automatizzato. 

E ognuna di queste 4 categorie comprende diversi tipi di confezionatrici che offrono caratteristiche, vantaggi e capacità distinte. 

L'articolo "Qual è la differenza tra confezionatrici manuali, semi-automatiche, automatiche e completamente automatiche" suddivide questi 4 tipi di soluzioni di automazione e ti guida passo dopo passo su come scegliere la migliore confezionatrice per la tua produzione.

Da IMPACK, ci impegniamo a fornire ai produttori di scatole in cartone teso e di cartone ondulato attrezzature di confezionamento innovative che possono essere facilmente integrate alle piega-incolla, occupando il minor spazio possibile.

Questo permette ai produttori di scatole di minimizzare il costo dell'integrazione in un determinato spazio.

Ogni macchina della IMPACK è progettata tenendo conto della realtà dell'azienda. 

Capiamo che le esigenze di ogni azienda sono uniche e diverse. Sostenuti dai vostri dati, i nostri macchinari per il packaging sono fatti su misura per voi.

Hai domande sulle attrezzature IMPACK per il confezionamento e su quello che hanno da offrire? 📞 Contatta  un esperto IMPACK e saremo felici di rispondere a tutte le domande che hai e mostrarti come puoi diventare il produttore più efficiente nel tuo mercato!

Sei bloccato in una o più delle sfide sopra citate? 

two men in helmets width 1200 webp

Come abbiamo visto, i produttori di scatole di cartone devono affrontare i problemi di crescita che questa complessa industria porta continuamente avanti.

Quindi, è più importante che mai per i produttori di scatole stare al passo con i cambiamenti nel panorama del packaging e distinguersi dalla concorrenza.

La tuaa azienda è attualmente bloccata in una o più di queste 5 sfide?

👉 Contatta  un esperto IMPACK e ti mostreremo quali sono le tue opzioni per superare queste sfide!

Stai affrontando una sfida che non rientra in questa lista?

👉 Contattaci oggi e il nostro team di ingegneri ti offrirà un'analisi di produttività GRATUITA e non vincolante per valutare dove esattamente la tua azienda sta affrontando dei colli di bottiglia e come puoi risolverli ✅.

Non farà male avere una rapida discussione!

Consigliati:

I 5 modi migliori per migliorare la produttività della tua piega-incolla con zero investimenti

Che cos'è una confezionatrice e ne hai davvero bisogno?

Quale confezionatrice è più adatta a te?