11 min read

Qual è la modalità verticale di Ergosa C e per quale produzione è più adatta?

Featured Image

Stai considerando una confezionatrice Ergosa ma non sei sicuro di quale sia la modalità di confezionamento di cui hai bisogno?

Sei in dubbio se scegliere tra l'Ergosa A o l'Ergosa C a causa dell'opzione aggiuntiva della modalità verticale offerta dall'Ergosa C?

Sei nel posto giusto!

Ciao, mi chiamo Maxime e sono un Area Sales Manager per IMPACK. 

Avendo lavorato in precedenza nel reparto elettrico, ho cablato, avviato e testato più di 30 confezionatrici Ergosa e ho gestito l'installazione e la formazione degli operatori su oltre 25 Ergosa.

In tutto questo tempo, ho visto una vasta gamma di clienti di vari settori e con diverse produzioni, formati di scatole e offerte di prodotti.

La confezionatrice Ergosa della IMPACK offre 3 modalità di confezionamento principali: La "Modalità orizzontale", la "Modalità Pick & Place (o manuale)" e la "Modalità verticale" opzionale.

"Ma cos'è la modalità verticale opzionale dell’ Ergosa?

"Quali vantaggi aggiuntivi mi offre?

"E... ne ho davvero bisogno?".

Queste domande mi vengono poste decine di volte alla settimana, in una forma o nell'altra. 

Quindi, questo articolo è un tentativo di rispondere a tutto ciò che hai bisogno di sapere sulla Modalità Verticale di Ergosa: Cos'è, come funziona e per quale produzione è più adatto.

Cos'è la confezionatrice Ergosa?

ergosa C with all 3 modes

Ergosa C di IMPACK: una confezionatrice semiautomatica ad alte prestazioni e versatile con le prestazioni di una confezionatrice automatica

La Ergosa è la confezionatrice semiautomatica di IMPACK che ottimizza l'efficienza, l'ergonomia e la produttività del vostro processo di confezionamento e vi permette di spingere la vostra piega-incolla al suo massimo potenziale.

🔍 Correlato: Cos'è una confezionatrice Ergosa e come può migliorare il mio processo di confezionamento?

Quali sono i 2 tipi di confezionatrici Ergosa?

Ci sono 2 versioni diverse di Ergosa: l'Ergosa A e l'Ergosa C. 

La Ergosa A è la versione più recente ed economica delle due confezionatrici Ergosa. È l'opzione ideale per le aziende con un budget ridotto e uno spazio limitato.

La Ergosa C è la versione più avanzata e versatile della serie Ergosa che offre più configurazioni e modalità di confezionamento multiple con diverse caratteristiche e vantaggi aggiuntivi.

🔍 Correlato: Ergosa A Vs. Ergosa C: Quale è meglio per la vostra produzione?

Quali modalità di confezionamento offre la Ergosa?

La serie Ergosa offre 3 modalità di confezionamento principali: La "Modalità orizzontale", la "Modalità Pick & Place (o manuale)" e la "Modalità verticale".

Erg Hori-2

Ergosa C di IMPACK: una macchina, 3 modalità di confezionamento.

👉 La confezionatrice Ergosa A offre 2 di queste 3 modalità di confezionamento principali: 

1. La modalità orizzontale, che è ideale per:

  • Scatole di piccole e medie dimensioni.
  • Lineari e con 4/6 piccoli angoli.
  • Esigenze di confezionamento a più file e a più strati.

2. Il Pick & Place (o modalità manuale), che è ideale per:

  • Scatole complesse che richiedono regolazioni o correzioni costanti.
  • Scatole a fondo automatico.
  • Formati da piccoli a grandi.
  • Confezionamento multi-fila e multistrato.
  • Quando le modalità orizzontale e verticale non sono adatte a una specifica produzione di scatole.

👉 La confezionatrice Ergosa C offre le stesse 2 modalità di confezionamento menzionate sopra + 1 modalità di confezionamento opzionale aggiuntiva:

3. La modalità verticale, che è ideale per:

  • Cartone teso e cartone ondulato.
  • Scatole di medie e grandi dimensioni.
  • 4/6 angoli e lineari  grandi e pesanti.
  • Scatole a fondo automatico (quando si accoppia con un modulo MFA Batch Inverting).
  • Necessità di confezionamento su 1 o 2 file e 1 strato (in certe condizioni sono possibili anche 2 strati).

Questo ci porta a ciò per cui siete qui: La modalità verticale della Ergosa C!

🔍 Correlato: Quali sono le 3 modalità di confezionamento principali dell'Ergosa? (Definizione, caratteristiche e vantaggi)

Cos'è la modalità verticale dell'Ergosa C?

Ergosa C VM

La modalità verticale di Ergosa C è un'ulteriore modalità di confezionamento opzionale che può essere aggiunta al pacchetto Ergosa C. 

Fornisce una soluzione ergonomica e ad alte prestazioni per la gestione di scatole a 4/6 angoli, lineari grandi e pesanti e scatole con forme complesse, comprese le scatole a fondo automatico (se accoppiata con un "modulo di inversione di lotti MFA"). 

Anche se la modalità verticale è un'opzione comunemente inclusa nel pacchetto Ergosa C, è solo un'opzione e non un requisito. 

Se la vostra produzione non ha bisogno della Modalità Verticale, allora perché pagarla?

Questa è esattamente la filosofia che noi, alla IMPACK, portiamo avanti con la nostra serie Ergosa. 

La versatilità dell’Ergosa vi dà la flessibilità di scegliere solo le opzioni e le modalità di cui hai bisogno, omettendo così le opzioni inutili che non userai mai. 

Se attualmente utilizzi una determinata modalità di confezionamento e tra qualche anno la vostra produzione si evolve e richiede un'ulteriore modalità di confezionamento (con un modulo diverso), non sarà necessario sostituire la vostra confezionatrice Ergosa esistente o acquistarne una nuova. 

Questo vale anche per la modalità verticale! La modalità verticale può essere aggiunta in qualsiasi momento alla vostra Ergosa C ed è semplice come un "plug and play" (se i collegamenti sono stati preparati in anticipo). 

Non sono necessari nuovi macchinari. Non c'è bisogno di grandi acquisti aggiuntivi.

Un altro punto importante da considerare è che la Modalità Verticale è disponibile come opzione esclusivamente per la confezionatrice Ergosa C, cioè non può essere aggiunta, o installata in un secondo momento, alla Ergosa A.

Come funziona la modalità verticale di Ergosa C?

In un processo di confezionamento manuale tradizionale, le persone che si occupano del confezionamento solleverebbero piccoli carichi di scatole che sono limitati da quanto le mani di ogni persona che si occupa del confezionamento possono portare per movimento. Questo perché possono sollevare un determinato numero di scatole con le loro mani.

In diretto contrasto, la Modalità Verticale usa il "Modulo PerPack" e permette di confezionare un'intera fila di scatole, in un unico movimento, spingendo l'intera fila di scatole nella cassa. 

Non è richiesto alcun sollevamento di carichi.

Questa capacità di "movimento di spinta" è raffigurata nell'immagine qui sotto:

L'operatore confeziona un'intera fila di scatole, con un solo movimento, utilizzando la modalità verticale di Ergosa C con il modulo PerPack.

Questo stesso "movimento di spinta" è anche responsabile della riduzione del numero di persone necessarie alla stazione di confezionamento (spesso da 2 persone a 1 persona) e dell'aumento della velocità di confezionamento.

Dato che si può facilmente spingere un'intera fila di scatole in un solo movimento con la modalità verticale, invece di sollevare carichi di piccoli lotti limitati da quanto le mani possono portare (con il confezionamento manuale tradizionale), il numero di scatole per movimento aumenta notevolmente. Questo si traduce in una velocità di confezionamento molto più alta. 

La modalità verticale offre una velocità di produzione di oltre 80.000 scatole all'ora sulla piega-incolla.

Come si presenta il processo di confezionamento in modalità verticale?

👉 Fase #1: Passare la confezionatrice Ergosa C dalla modalità orizzontale a quella verticale rimuovendo il "ripiano di servizio" e installando il "modulo PerPack". Questo passaggio dalla modalità orizzontale alla modalità verticale richiede solo 5-7 minuti.

Ergosa C packer VM - table

Passare dalla modalità orizzontale a quella verticale sulla confezionatrice Ergosa C rimuovendo il ripiano di servizio e installando il modulo PerPack.

Ergosa C VM with PerPack Module

Ergosa C di IMPACK in modalità verticale con il modulo PerPack.

👉 Fase #2: Posizionare la cassa vuota sul modulo PerPack con l'apertura della cassa rivolta verso l'operatore come mostrato nel diagramma schematico qui sotto.

Il modulo PerPack è dotato di un sistema a ventosa che assicura il posizionamento stabile della cassa, evitando così che si muova quando si impacchetta una fila (o più file) nella cassa..

Ergosa C - Vertical mode process (1)

👉 Fase #3: Separare un'intera fila di scatole dalla squama e portare questa fila davanti allo spintore assistito e di fronte all'apertura della cassa proprio come fa l'operatore nell'immagine qui sotto.

Ergosa C - Vertical mode process (2)

👉 Fase #4: Usando lo spintore assistito, spingere l'intera fila di scatole nella cassa. 

Ergosa C - Vertical mode process (3)

👉 Fase #5: Una volta che la fila di scatole è stata confezionata nella cassa, l’Ergosa C

  1. o posizionerà la cassa per confezionare la seconda fila di scatole (se sta imballando più file) 
  2. o espellerà la cassa finita e si riposizionerà nella posizione iniziale in modo da poter ricevere la cassa successiva. Questa procedura è rappresentata nel diagramma qui sotto:

Ergosa C - Vertical mode process (5)

Ergosa C - Vertical mode process (6)

Lo spintore tornerà automaticamente alla sua posizione iniziale, pronto a spingere la fila successiva nella cassa, come mostrato:

Ergosa C - Vertical mode process (7)

Ricordiamo il fatto che lo spintore viene fornito con diverse guide che gli permettono di adattarsi facilmente alla lunghezza delle file e all'altezza delle scatole che devono essere confezionate.

👉 Fase #6: Tornare al punto 2 e ripetere il processo per ogni cassa.

Video della modalità verticale di Ergosa C in azione:

Ergosa C Universal Packer - Vertical Mode

Per quali scatole la modalità verticale è più adatta?

La modalità verticale è destinata principalmente a 3 tipi di scatole: 4/6 angoli, scatole lineari e scatole a fondo automatico.

1. 4/6 angoli


ezgif.com-gif-maker (48)

Anche se la modalità orizzontale può gestire 4/6 angoli, non è la modalità più adatta a questi tipi di scatole semplicemente perché è limitata solo a piccole scatole da 4/6 angoli. 

Inoltre, la modalità orizzontale richiede tipicamente di girare le scatole di 90° con un box turner, e molto spesso, queste scatole sono prodotte nel modo understack (sotto impilate)  (invece di un overstack (sopra impilate)) che la maggior parte dei sistemi di confezionamento sul mercato - compresi i box turner - non sono in grado di gestire. 

Al contrario, il design della Modalità Verticale è tale che non è necessario ruotare le scatole di 90° con un box turner. Inoltre, la Modalità Verticale è una delle poche soluzioni d'imballaggio sul mercato che permette di trattare sia le scatole sopra impilate che quelle sotto impilate.

La modalità verticale è anche in grado di confezionare qualsiasi cosa, dalle scatole medie alle grandi con 4/6 angoli, lineari e a fondo automatico(se in coppia con il modulo di inversione di lotti MFA). Inoltre, proprio come la modalità orizzontale, permette di imballare un'intera fila di scatole con un solo movimento.

2. Scatole lineari 


3-Seal-end (1)

YBJ: Azienda di stampa cinese. Scatole lineari.

Di nuovo, anche se la modalità orizzontale è usata principalmente per scatole lineari, è limitata alle scatole di cartone teso e ha anche delle limitazioni in termini di dimensioni (scatole di piccole e medie dimensioni) e di peso (massimo di 10-12 kg per fila) delle scatole. 

Se usi scatole lineari grandi e pesanti e (o) le vostre scatole sono fatte di cartone ondulato, come i bag-in-box, allora la modalità verticale sarà molto più adatta a questi tipi di scatole.

Più grandi e pesanti sono le vostre scatole, più difficile diventa maneggiarle. È qui che il design e i principi di lavoro della modalità verticale fanno un'enorme differenza per ottimizzare l'efficienza del vostro operatore, facilitando un metodo di funzionamento molto più ergonomico e permettendoti di massimizzare la produttività della vostra piega-incolla.

3. Scatole a fondo automatico 


auto bottom box image

DUKE: Design & Packaging Specialists. Box by style: Fondo automatico con Coperchio Display.

Se hai molte scatole a fondo automatico, allora abbinaci la confezionatrice Ergosa C in modalità verticale con il modulo "modulo di inversione di lotti MFA". Questo vi permetterà di produrre quelle scatole complesse il più velocemente possibile con il minor tempo di configurazione possibile.

MFA JPG-2

Modulo di inversione batch MFA di IMPACK.

MFA2

Ergosa C di IMPACK in modalità verticale con il modulo di inversione MFA Batch

Anche se è possibile confezionare scatole a fondo automatico con il Pick & Place (o modalità manuale), il processo non è così veloce ed ergonomico come se le si confezionasse nella modalità verticale della Ergosa C con il modulo invertitore MFA Batch.

Possiamo affermare con certezza che l'invertitore di lotti MFA fornisce il metodo più semplice possibile sul mercato per invertire i lotti delle vostre scatole a fondo automatico in modo completamente automatico.

Il confezionamento delle scatole a fondo automatico è un argomento complesso che va oltre lo scopo della nostra discussione in questo articolo. Detto questo, se stai cercando un modo efficiente per confezionare le vostre scatole a fondo automatico, approfondisci cos'è l'MFA Batch Inverter e come funziona in questo breve articolo!

Quale configurazione di confezionamento offre la modalità verticale?

La modalità verticale vi offre le seguenti configurazioni di confezionamento: 

  • 1 fila, 1 strato 
  • 2 file, 1 strato 

In certe condizioni è possibile avere la seguente configurazione di confezionamento: 

  • 1 fila, 2 strati 
  • 2 file, 2 strati 

È necessaria un'ulteriore analisi di configurazione di confezionamento delle casse e vi raccomandiamo vivamente di testare le vostre scatole per la convalida.

📞 Chiamaci e vi offriremo un'analisi di produttività gratuita e senza impegno e un box test dei vostri campioni 😉 !

Quali dimensioni di scatole e casse possono essere gestite in modalità verticale?

1. Scatole:


Shingle Flow Webp

  • Larghezza: 
    • Min: 60 mm (2.5 in) 
    • Max: 495 mm (19.5 in) 
  • Lunghezza: 
    • Min: 100 mm (4 in) 
    • Max: 570 mm (22.5 in) 

2. Casse (HSC o RSC) : 

  • Larghezza: 
    • Min: 205 mm (8 in) 
    • Max: 570 mm (22.5 in) 
  • Lunghezza: 
    • Min: 255 mm (10 in) 
    • Max: 685 mm (27 in) 
  • Altezza : 
    • Min: 125 mm (5 in) 
    • Max: 495 mm (19.5 in) 

ErgC+PP

Nota: se le dimensioni della vostra scatola o della vostra cassa sono al di fuori di queste specifiche, va bene e succede spesso! 

📲 Mettiti in contatto con un esperto IMPACK che può offrirti la sua massima consulenza su quale sia la modalità migliore per la vostra produzione 👌.

Hai davvero bisogno della modalità verticale dell'Ergosa C?

Sebbene la modalità verticale di Ergosa C offra una moltitudine di vantaggi al vostro processo di confezionamento e vi consenta di liberare il pieno potenziale della vostra piega-incolla, le esigenze di ogni azienda sono diverse. E, bisogna ammettere che questa modalità non è adatta a tutte le aziende.

Alcuni dei nostri clienti trovano sufficiente la modalità orizzontale e la modalità Pick & Place dell’Ergosa, mentre la produzione di altri clienti richiede assolutamente l'opzione della modalità verticale.

Se non c'è un ROI realistico previsto, allora la modalità verticale non ha senso, e non la offriremmo ai nostri clienti anche se la volessero (è già successo).

Prima di prendere una decisione, ci sono 4 domande critiche da porti per sapere se la Modalità Verticale di Ergosa C è giusta per te:

1. Per prima cosa, esamina la vostra produzione attuale: Produci scatole a 4/6 angoli e (o) scatole grandi/pesanti lineari? 

A. Se ha risposto "sì": Quale proporzione di queste scatole produce sulla produzione totale? 10%, 25%, 50%, 75% o 100%?

B. Se hai risposto "no", o la proporzione è inferiore al 25%: Cosa vi ha spinto a scoprire la modalità verticale?

      1. È perché vuoi produrre di più con meno personale?
      2. O perché vuoi una produzione più veloce con tempi di preparazione più brevi?
      3. O è che il vostro interesse è basato su ragioni ergonomiche e sforzi organizzativi?

2. Se hai risposto "sì" a I e(o) II: I guadagni generati da questa proporzione saranno sufficienti a giustificare l'investimento nella modalità verticale?

3. Se hai risposto "sì" a III: Quanto vale l'ergonomia per la vostra azienda? E come determinare i guadagni ottenuti dall'ergonomia?

4. Infine: Come vedi evolvere la vostra produzione nei prossimi anni?

Sapere dove sei ora (la vostra produzione attuale) e dove vuoi andare (la vostra produzione futura prevista) è vitale per riconoscere esattamente quale sistema di confezionamento e quale modalità di confezionamento sono migliori per te. Devi avere una visione cristallina del vostro obiettivo futuro.  

Cominci a identificare le aree in cui vuoi diventare più bravo e più veloce, perché così facendo stabilisci una direzione per voi stessi.  

Per esempio, se identifichi che il vostro obiettivo è dare la caccia ai grandi contratti per scatole 4/6 angoli, allora sai che devi produrre un volume specifico di quelle scatole ad una certa velocità e in una serie di circostanze XYZ.  

Sapere questo vi permetterà di scegliere la migliore confezionatrice e le configurazioni perfette necessarie per affrontare quell'obiettivo. Una volta che sai che stai andando in quella direzione, e hai stabilito la tecnologia per un setup veloce e una produzione stabile, diventerai il produttore più veloce nel vostro mercato.  

Essere al top della velocità vi permette di avere il controllo sull'abbassamento del vostro prezzo per scatola contro tutti i concorrenti che non possono eguagliare la vostra tecnologia o velocità.

Ora sei diventato il padrone delle vostre macchine con solo un po' di lungimiranza e una presa di coscienza della rotta 😉 .  

Ora che hai una visione più chiara di cos'è e come funziona la modalità verticale di Ergosa C, i vostri prossimi passi saranno:

  1. Scoprire quanto costa una confezionatrice?

  2. Confronta la Ergosa A con la Ergosa C per determinare quale sia la migliore per la vostra produzione!