5 min read

Come Calheiros Embalagens aumenta la sua produttività con IMPACK

Featured Image

Nell'odierno mercato del packaging, complesso e in rapida evoluzione, investire in macchinari competitivi non è una cosa semplice. Per i produttori di imballaggi in cartone può essere piuttosto impegnativo decidere quali macchine siano necessarie per rendere più efficienti le linee di piega-incolla. Impack ha ancora una volta superato con successo la sfida di un importante attore europeo nel settore dell'imballaggio.

Fondata nel 1968, la società Calheiros Embalagens è specializzata nella progettazione di soluzioni di imballaggio in cartone e micro ondulato uniche nel loro genere. Situata nella città di Porto in Portogallo, l'azienda opera in molti settori industriali come quello alimentare, tessile, della ceramica, della ceramica, del vetro, degli elettrodomestici, dell'acciaio, delle calzature e molti altri. Calheiros Embalagens è il produttore numero uno di imballaggi in micro ondulato in Portogallo.

Per rispondere alla crescente domanda, l'azienda portoghese cercava di investire in soluzioni per aumentare la propria produttività. Gli esperti di Impack sono stati in grado di guidare facilmente l'azienda verso le soluzioni per soddisfare le loro esigenze.

Innovazione nel design del packaging

Calheiros Embalagens si distingue sicuramente per il suo design innovativo del packaging che crea valore aggiunto ai prodotti finali. L'azienda di packaging si dedica allo sviluppo di nuove linee e forme per il settore FMCG (Fast-moving consumer goods). Con più di 45 anni di esperienza, l'azienda portoghese si concentra sullo sviluppo di imballaggi che garantiscano scopi di comunicazione rilevanti e sulla fornitura di prodotti di qualità per rafforzare l'identità dei marchi dei suoi clienti.

Risolvere un collo di bottiglia della produzione

Il processo di confezionamento di Calheiros Embalagens ha iniziato a presentare alcune limitazioni. Infatti, come afferma Marcelo Azevedo, Ingegnere del controllo della pianificazione della produzione presso Calheiros Embalagens, "prima dell'installazione dell’Everio, il nostro processo di impilaggio era interamente manuale, richiedendo molti operatori per gestire il flusso di produzione della macchina piega-incolla". Calheiros Embalagens cerca costantemente di migliorare le capacità delle sue macchine. Il passaggio all'automazione era solo una questione di tempo e di trovare il macchinario giusto.

Un nuovo passo verso l'automazione

Con l'obiettivo di aumentare le loro prestazioni insieme al miglioramento della produttività, Calheiros Embalagens ha installato il confezionatore automatico Virtuo, della Impack, alla fine della linea piega-incolla nel 2019. La cooperazione tra Calheiros Embalagens e Impack va avanti da due anni.

Il confezionatore Virtuo, è progettato per scatole di cartone teso e cartone ondulato di medie e grandi dimensioni. Il Virtuo è equipaggiato con un Box Turner IN3. Il Box Turner IN3 è la versione più avanzata della serie di Box Turner IN della Impack e fornisce una maggiore flessibilità. Tutti i formati e i tipi di scatole possono essere girati nella direzione desiderata. Ha una modalità a linea retta quando non è necessaria alcuna rotazione. Il Box Turner IN3 funziona anche con qualsiasi confezionatore automatico dell'industria.

L'impilatore automatico Everio offre molteplici vantaggi

Per i produttori di imballaggi in cartone teso e ondulato, le domande sull'automazione delle macchine si pongono per lo più quando la domanda di produzione è in aumento e diventare più veloce diventa cruciale.  

Dopo aver considerato l'attuale capacità produttiva e aver analizzato le soluzioni adeguate, l'aggiunta dell'impilatore Everio della Impack alla linea di produzione è stato un elemento chiave per apportare importanti miglioramenti, soprattutto in termini di velocità e tempi di set-up. L’impilatore Everio è stato anche valutato come la soluzione più valida considerando i vari tipi di scatole che l'azienda produce.

Il 10 febbraio 2020, l'impilatore Everio abbinato al Box Turner IN3 XL, è stato installato alla fine della linea di incollaggio. L'impilatore è adatto a formati medio-grandi di scatole e può raggiungere una velocità di 20 pile al minuto. Abbinato ad un sistema di fascettatura automatica, l'impilatore Everio è in grado di rispondere alle esigenze di impilatura e fascettatura di tutte le scatole provenienti dalla piega-incolla.

Installata direttamente alla fine della piega-incolla, la macchina offre enormi miglioramenti sulla linea di incollaggio. Le elevate velocità di funzionamento e i brevi tempi di setup sono le massime priorità per i produttori di imballaggi in cartone. L'impilatore Everio offre inoltre una grande flessibilità per far funzionare i complessi prodotti che Calheiros Embalagens produce.

Processo di formazione

Quando si installano le confezionatrici Impack su linee piega-incolla, gli esperti Impack conducono una formazione completa per garantire che gli operatori padroneggino perfettamente le macchine.

La complessità delle macchine determinerà il tempo di formazione richiesto. La formazione è molto utile al personale per esercitarsi e per familiarizzarsi con le macchine. Il team della Impack è sempre presente per insegnare i miglioramenti di impostazione e la correzione degli errori. In qualsiasi momento dopo il processo di formazione, Impack può facilmente assistere il cliente con un accesso remoto che permette di mettere a punto le impostazioni per prodotti speciali.

Per Calheiros Embalagens, l'installazione della macchina Everio è stata molto semplice e il processo di formazione con tutti gli operatori si è svolto senza problemi. L'azienda ha ricevuto la formazione già nel 2019 sul confezionatore Virtuo. Il personale aveva quindi familiarità con il modulo Intro presente sia sul confezionatore Virtuo che sull'impilatore Everio. Il training sull'impilatore Everio è stato dato in 8 giorni dal 10 al 19 febbraio 2020. Marcelo Azevedo menziona: "I dipendenti hanno un'opinione positiva dell'uso della macchina. Tutti sono molto soddisfatti dei risultati, dagli Operatori al Team Direttivo".

Enorme aumento della produzione

Tra i numerosi vantaggi generati dalle nuove macchine, è stato ridotto il numero di operatori necessari alla fine della linea di piega-incolla, consentendo loro di svolgere attività a più alto valore aggiunto. Considerando il miglioramento in termini di ergonomia, l'intero processo di confezionamento diventa ora più economico.

Riducendo la manodopera sulla linea di confezionamento insieme ad un aumento della velocità, la produttività nel processo di confezionamento è aumentata considerevolmente. L'installazione delle confezionatrici Impack continua a dare risultati positivi. Infatti, Calheiros Embalagens ha aumentato la sua produzione dal 35% al 40% circa.

Nel tentativo di promuovere un ambiente di lavoro sicuro, l'automazione nel processo di confezionamento ha il suo posto. Infatti, poiché ci sono meno operatori alla fine della linea di piega-incolla, le interazioni tra i membri del personale sono state notevolmente ridotte.

Progetti futuri

La collaborazione tra Impack e Calheiros Embalagens è eccellente e i progetti futuri sono in discussione tra le due aziende. Calheiros Embalagens è diventata un importante partner europeo per Impack.

In qualità di esperto nella progettazione di macchinari per linee di piega-incolla, Impack aumenta continuamente la sua presenza soprattutto in Europa e Nord America, ma anche in tutto il mondo. Dal 2001, l'azienda continua a innovare soluzioni per il confezionamento e l'alimentazione intorno alle linee di piega-incolla adattate alle complesse esigenze del mercato.