19 min read

Quanto costa una confezionatrice?

Featured Image

Una delle prime domande che ogni produttore di scatole di cartone pone alla nostra azienda è: Quale confezionatrice è quella giusta per me?

E la seconda domanda è sempre: Quanto costa?

La verità è che la maggior parte dei clienti vuole una risposta facile a questa domanda, ma la realtà è che non c'è una risposta facile, o univoca, per ogni azienda.

Comprare una confezionatrice è un po' come comprare una piscina o una casa. Con così tante opzioni disponibili, il prezzo può variare drasticamente non solo da un'opzione all'altra ma anche per ogni caratteristica aggiuntiva.

Il prezzo medio di una confezionatrice da IMPACK è compreso tra $60.000 e $500.000+ a seconda del suo grado di automazione. In questo articolo, parlerò di cosa significa questa gamma e quali fattori determinano il costo verso l'alto o verso il basso.

Nota: Tutti i costi illustrati sono in dollari canadesi (CAD). 1 CAD = $0.67 EUROS. Clicca su XE.com per aprire il convertitore di valuta in una nuova scheda che puoi usare come riferimento mentre leggi questo articolo.

Il costo di una confezionatrice dipende dal suo grado di

automazione:

ar10_1

L'MFA Automatic Batch Inverter della IMPACK in fase di test: L'MFA è una delle periferiche di piega-incolla più automatizzate sul mercato, utilizzata per lavorare scatole a fondo automatico in cartone teso.

Quando qualcuno ci chiede quanto costa una confezionatrice, la nostra risposta è: tutto dipende dal grado di automazione.

Ma cosa significa "grado"?

Ci si riferisce al livello di automazione che una confezionatrice offre.

E questo "livello" di automazione dipende da quanta versatilità, rispetto alle prestazioni, una confezionatrice è in grado di offrire.

"Versatilità" indica il grado di flessibilità che una confezionatrice può offrire.

E la "prestazione" è definita come una combinazione del numero di persone addette al confezionamento nella postazione rispetto alla sua velocità.

Per esempio: Se si mantiene la stessa velocità in un tavolo di raccolta (un aiuto per il confezionamento manuale), ma si riduce il numero di addetti al confezionamento da 2 a 1, si ottiene un aumento delle prestazioni di 2 volte.

Se invece si raddoppia la velocità su quello tavolo di raccolta e si riduce il numero di addetti da 2 a 1 (che di solito è lo scenario migliore), allora si ottiene un aumento delle prestazioni di 4 volte.

Misuriamo le prestazioni come funzione relativa alle vostre operazioni di confezionamento esistenti.

Per esempio: Se una confezionatrice automatica ha prestazioni 1,5 volte superiori a quelle di una confezionatrice semiautomatica, e quella confezionatrice semiautomatica ha prestazioni 4 volte superiori a quelle di un tavolo di raccolta per il confezionamento manuale, allora la confezionatrice automatica ha prestazioni 6 volte superiori a quelle dello tavolo di raccolta per il confezionamento manuale.

Ora che abbiamo constatato come il costo di una confezionatrice dipenda dal suo grado (o livello) di automazione, addentriamoci nei suoi costi!

Quanto costa una confezionatrice?

Cost of packer

Diversi produttori di confezionatrici offrono soluzioni distinte con diverse fasce di prezzo.

E queste fasce di prezzo dipendono sempre dal livello di automazione che ogni packer offre.

Da IMPACK, il prezzo medio di una piega-incolla è compreso tra $60.000 e $500.000+ CAD, a seconda del suo livello di automazione.

Cioè, le confezionatrici rientrano in 4 categorie di automazione che definiscono la loro portata: Confezionamento manuale, confezionamento semi-automatico, confezionamento automatizzato e confezionamento completamente automatizzato.

È importante menzionare che questi 4 livelli di automazione sono nostre definizioni e non definizioni da dizionario. Si riferiscono sempre a ciò che accade dopo la piega-incollatrice.

Detto questo, sono informalmente accettati come standard del settore, e la maggior parte delle soluzioni sul mercato rientrano perfettamente in una di queste 4 categorie/livelli di automazione.

🔎 Correlato: Qual è la differenza tra confezionatrici manuali, semi-automatiche, automatiche e completamente automatiche?

Quanto costa una confezionatrice manuale?

💡Cos'è un tavolo di raccolta (confezionamento manuale)?

Packing Help Stations-1

Il tavolo di raccolta di IMPACK: La stazione di aiuto per il confezionamento. Le tabelle di raccolta servono come un aiuto per il confezionamento al tradizionale processo di confezionamento manuale.

Il "tavolo di raccolta" è la macchina più comune che viene utilizzata come "aiuto per il confezionamento" al tradizionale processo di confezionamento manuale.

I tavoli di raccolta sono soluzioni di confezionamento complementari o dispositivi periferici che vengono aggiunti a una piega-incolla per presentare/orientare meglio le scatole per l'addetto, e quindi facilitare il processo di confezionamento. Generalmente non hanno automazione e comportano un lavoro completamente manuale. In breve, i tavoli di raccolta servono come un aiuto per le operazioni di confezionamento al tradizionale processo manuale.

L'Handypack GT di Bobst, l'Omega Pack Station di KBA Duran e il FAS 480 di Tünkers sono alcuni esempi dei tavoli da raccolta più presenti nei paesi occidentali.

Il tavolo di raccolta di IMPACK è chiamato "Packing Help Station".

💰Costo di un tavolo di raccolta:

La stazione di aiuto al confezionamento più elementare di IMPACK costa circa $5000 CAD ed è semplicemente un tavolo inclinabile. È degno di nota il fatto che offriamo diverse versioni di "Stazioni di aiuto all'imballaggio" e questa è la nostra versione di base.

ezgif.com-gif-maker (62)

La stazione di aiuto all'imballaggio più elementare della IMPACK: Un tavolo inclinabile.

Se si aggiunge un trasportatore d'accumulo al tavolo inclinabile, il costo aumenta di altri 15.000- 22.000 dollari CAD. Ciò significa che ora avete un trasportatore di accumulazione + un tavolo inclinabile come parte del vostro pacchetto "Packing Help Station".

ezgif.com-gif-maker (67)-1

Stazione di aiuto all'imballaggio della IMPACK 1.0: Un trasportatore di accumulo e una combinazione di tavolo inclinabile reale.

Se aggiungete un box turner al vostro trasportatore di accumulo e al tavolo inclinabile, il costo aumenterà di altri $5000-$37.000 CAD. Ciò significa che ora avete un trasportatore di accumulo + un tavolo inclinabile + un box turner come parte del vostro pacchetto "Packing Help Station".

latest pick & place

Stazione di aiuto all'imballaggio 2.0 della IMPACK: Un trasportatore di accumulo, un vero e proprio tavolo basculante e una combinazione di gira scatole.

Quanto costa una confezionatrice semi-automatica?

💡Che cos'è una confezionatrice semiautomatica?

Ergosa A vs Ergosa C-3

La confezionatrice semiautomatica della IMPACK: la serie Ergosa con le sue due versioni - la Ergosa A e la Ergosa C. La Ergosa è una delle uniche confezionatrici semiautomatiche sul mercato.

Una confezionatrice semi-automatica è una confezionatrice che offre un processo di confezionamento semi-automatico. Include almeno una funzione automatizzata e l'operatore è ancora il fattore chiave del processo, ma con l'aiuto di almeno una funzione automatica.

La confezionatrice semiautomatica di IMPACK è la "Ergosa" ed è una delle uniche confezionatrici semiautomatiche sul mercato. L'Ergosa è semiautomatica perché include un processo di gestione automatizzata delle casse.

La realtà è che la maggior parte dei produttori di scatole di cartone sta cercando una confezionatrice che raggiunga alte prestazioni ma che soddisfi anche requisiti di estrema flessibilità. 

E le confezionatrici semi-automatiche sono adatte a questo scopo.

Sono la combinazione perfetta di alta versatilità e prestazioni.

Cioè, offrono una maggiore versatilità rispetto alle confezionatrici automatiche con la capacità di raggiungere le stesse prestazioni di una confezionatrice automatica. 

In altre parole, non si può avere la versatilità di una confezionatrice semi-automatica con una confezionatrice automatica, ma si può raggiungere la performance di una confezionatrice automatica con una confezionatrice semi-automatica.

Questa combinazione unica di versatilità e prestazioni è ciò che rende la confezionatrice Ergosa IMPACK la più venduta nell'ultimo decennio.

💰Costo di una confezionatrice semiautomatica:

La confezionatrice semiautomatica di IMPACK, la serie Ergosa, costa da 60.000 a 420.000 dollari CAD. 

"Oh wow! Perché una cifra così alta come 420.000$+ CAD per una confezionatrice semi-automatica?"

 Ci ritorneremo tra un po'.

 🔎 Correlato: Cos'è una confezionatrice Ergosa e come può migliorare il mio processo di confezionamento?

A. Cosa determina il costo delle confezionatrici semi-automatiche?

Ci sarà sempre un compromesso tra versatilità e prestazioni, e dovete valutare cosa è più importante per la vostra azienda.

Con le confezionatrici semi-automatiche, non sarete in grado di raggiungere la massima velocità possibile perché le impostazioni saranno manuali, ma guadagnerete comunque un livello ineguagliabile di versatilità e sfrutterete un'elevata flessibilità.

👉Più flessibilità nella configurazione della macchina e nei tipi di scatole significa meno automazione.

👉Meno automazione significa un minor costo dei componenti e della programmazione della macchina.

Ora, cerchiamo di essere un po' più specifici:

Se vi state concentrando principalmente sulle prestazioni delle scatole lineari, ma volete comunque far lavorare tutti gli altri tipi di scatole, allora la vostra confezionatrice semi-automatiche media  potrebbe costare tra i 60.000 e i 120.000 dollari.

  • Il principale fattore di costo per questi tipi di confezionatrici semiautomatiche è il box turner, che è ciò che permette di girare le scatole di 90° a sinistra o a destra e di controllare l'orientamento per soddisfare la configurazione di confezionamento della cassa richiesta.
  • La scelta del vostro box turner dipende principalmente dalle dimensioni delle scatole che producete e dalla quantità di spazio che avete a disposizione.

Le confezionatrici semi-automatiche sono progettate in modo modulare in modo da poter aggiungere moduli che permettono di aumentare la velocità di confezionamento quando si tratta di scatole più complesse. Alcuni di questi moduli includono:

  • Il "Modulo porta vassoi" che permette di eseguire
    • Formati molto piccoli
  • Il "Modulo splitter di fila" che permette di eseguire
    • Scatole pesanti o grandi formati
  • Il "Box turner IN3" (il più avanzato box turner) che permette di avere
    • Orientamenti multipli della scatola senza che sia necessario spostare la confezionatrice dopo il box turner quando si cambia la direzione di rotazione. Con il " Box turner IN2 " (una versione meno avanzata della serie di box turner), bisognerebbe spostarlo insieme al packer a sinistra e a destra quando si cambia la direzione da sinistra a destra.

Questi moduli aggiuntivi potrebbero aggiungere complessivamente da 10.000 a 80.000 dollari.

B. Punti importanti da considerare sulle confezionatrici semiautomatiche

  • In molti scenari, non è "necessario" aggiungere nessuno (o tutti) questi moduli extra. Potete ancora confezionare queste scatole più complesse a mano con la nostra confezionatrice semi-automatica, la Ergosa, e beneficiare dell'espulsione automatica. Ma non sarà un processo così veloce ed ergonomico come con i moduli.
  • Questi moduli extra sono "necessari" solo se si ha un certo volume di produzione che giustifica un investimento in queste opzioni. L'analisi della scatola e il ritorno previsto sull'investimento (ROI) determinano questa decisione e se vale la pena di fare un investimento.
  • Possiamo adattare qualsiasi (e tutti) questi moduli in qualsiasi momento.  In altre parole, se attualmente utilizzate un modulo specifico per la vostra produzione, e tra qualche anno la vostra produzione si evolve e richiede un nuovo modulo, non dovete sostituire la vostra confezionatrice Ergosa attuale. I nostri esperti possono semplicemente aggiungere un altro modulo o modalità di confezionamento e configurare la macchina esattamente come volete voi. Non sono necessarie nuove confezionatrici. Non sono necessari grandi acquisti aggiuntivi.
  • Sapendo che, per recuperare il massimo dal vostro investimento e avere il processo di installazione più fluido, è di buona pratica che analizziate le vostre scatole esistenti e le scatole future previste in modo da poter preparare i collegamenti necessari per renderlo più semplice ed intuitivo nel futuro.

A differenza della maggior parte delle aziende, noi facciamo quanto basta per i nostri clienti.

In altre parole, anche se le nostre macchine sono standardizzate, non siamo esclusivi dal punto di vista tecnico. Personalizziamo e adattiamo le soluzioni in base alla vostra realtà produttiva.

Se c'è un opzione/modulo che non vi servirà, perché pagarlo?

Questa è esattamente la filosofia che la nostra azienda, la IMPACK, propone con la nostra confezionatrice semiautomatica Ergosa.

Sì, abbiamo standardizzato la nostra serie Ergosa in modo da avere sotto controllo il volume di produzione e i costi, ma non siamo esclusivi dal punto di vista tecnico.

La versatilità di Ergosa vi permette di scegliere le vostre opzioni e modalità, escludendo così le opzioni inutili che non userete mai.

Questa flessibilità equivale a meno costi e meno stress

C. Perché alcune confezionatrici semi-automatiche costano più di 420.000 dollari CAD?

+$420.000 - torniamo a questo punto.

Se state lavorando con un sacco di scatole a fondo automatico e volete produrle il più velocemente possibile con il minor tempo di configurazione possibile, allora

Possiamo dire con sicurezza che il modulo MFA offre il metodo più semplice possibile sul mercato per invertire lotti delle vostre scatole a fondo automatico in modo completamente automatizzato.

Ma per rendere questa macchina così semplice da usare, ci sono voluti più di dieci anni di ricerca e sviluppo. Questo perché i componenti e l'unità di controllo devono essere costruiti in modo molto robusto e duraturo per garantire l'affidabilità della macchina lavorando a velocità molto elevate.

Questo combina la nostra confezionatrice altamente versatile e universale, la Ergosa C, con il modulo MFA per l'inversione completamente automatizzata dei lotti che permette di aumentare la velocità di produzione con 1 persona addetta al confezionamento di un fattore da 1,5 a 2,5 e con molte forme e dimensioni di scatole.

La confezionatrice Ergosa C abbinata all'MFA costa approssimativamente da 280.000 a 350.000 dollari a seconda della configurazione dell'Ergosa C.

L’Ergosa C con la combinazione box turner IN3 e modulo MFA è l'unica confezionatrice sul mercato che può gestire tutti i tipi di scatole di cartone pieghevole, consentendo al contempo alla vostra piega-incolla di funzionare a piena velocità per le scatole a fondo automatico.

Ed è così che si finisce nella fascia alta di una linea di confezionatrici semi-automatiche con un costo di 420.000 dollari CAD o più.

Vorrei sottolineare ancora una volta che l'analisi delle scatole della vostra linea di produzione di piega-incollatrici deve dimostrare che l'inverter automatico per lotti MFA vale l'investimento.

Se non c'è un realistico ROI previsto, allora questa soluzione non avrà senso, e noi non la proporremmo ai nostri clienti anche se lo volessero (è già successo).

Ma se il ROI si rivela interessante, produrrete le vostre scatole a fondo automatico più velocemente di chiunque altro nel settore!

Quanto costa una confezionatrice automatica?

💡Cos'è una confezionatrice automatica?

Virtuo-1

La confezionatrice automatica di IMPACK: il Virtuo - una confezionatrice automatica ad alte prestazioni con piega-incolla, e una delle uniche confezionatrici sul mercato che può gestire sia il cartone che il cartone ondulato.

Una confezionatrice automatica è quella in cui la macchina diventa il fattore chiave del processo di confezionamento e l'operatore si limita a svolgere compiti di fondo.

La confezionatrice automatica di IMPACK è la "Virtuo": una delle uniche confezionatrici automatiche sul mercato che può gestire sia il cartone che il cartone ondulato.

La verità è che molti clienti si eccitano molto quando le aziende propongono e discutono di soluzioni di automazione e di automazione completa. 

E può essere una vendita facile per noi, produttori di confezionatrici, guidata dalla pura tentazione del cliente di avere un robot che faccia tutto il lavoro, ma questa è solo la teoria. 

In pratica, le cose sono molto diverse, e vogliamo assicurarci che lo sappiate prima di affidarvi a qualsiasi produttore di macchine confezionatrici.

Puoi aggiungere tutte le funzioni automatiche che vuoi a una confezionatrice semi-automatica, ma finché l'operatore è attivamente coinvolto nel processo di confezionamento, si tratta ancora di un processo semi-automatico.

Diventa un processo automatizzato solo quando il coinvolgimento di un operatore è strettamente limitato a compiti di background come l'alimentazione della confezionatrice con casse vuote o la gestione delle casse piene.

Anche se il loro coinvolgimento è limitato, gli esseri umani sono ancora parte integrante del processo automatico.

💰Costo di una confezionatrice automatica:

La confezionatrice automatica piegatrice-incollatrice di IMPACK, la Virtuo, costa tra i 250.000 e i 500.000 dollari CAD.

Quanto costa una confezionatrice completamente automatizzata?

💡Cos'è una confezionatrice completamente automatica?

Virtuo con cargador-1

La confezionatrice completamente automatica di IMPACK: la Virtuo Packer + Automatic Case Feeder (ACF) - l'unica confezionatrice piegatrice-incollatrice completamente automatica al 100% che esiste sul mercato sia per il cartone ondulato che per il cartone.

Una confezionatrice completamente automatica comporta il massimo livello possibile di automazione. Si tratta di quando si è automatizzato l'intero processo di confezionamento in modo che sia gestito in modo completamente automatico senza richiedere la presenza di esseri umani.

La confezionatrice completamente automatica di IMPACK è il Virtuo abbinato ad un alimentatore automatico di casse: Il "Virtuo +ACF".

Passare alla modalità completamente automatica significherebbe automatizzare ciò che l'uomo stava facendo in precedenza nel processo automatico, cioè mettere le casse vuote nella macchina.

Nel processo completamente automatico, la macchina può ora posizionare le casse vuote da sola, poi prendere le casse riempite e sigillarle in modo completamente automatico.

Le confezionatrici completamente automatiche sono le più costose sul mercato perché un uomo può sempre fare cose che una macchina non può fare, o può, ma ad un costo più alto.

Rivelazione completa: Le confezionatrici automatiche sono le macchine più facili da vendere per noi, perché il processo di analisi delle scatole (che eseguiamo sempre per assicurare il corretto adattamento della confezionatrice per ogni cliente) viene eseguito rapidamente e portato a termine senza problemi.

In che modo?

Questo perché le confezionatrici completamente automatiche coinvolgono un numero astronomico di scatole per ogni ciclo di produzione, il che significa minori configurazioni, e di solito, tutte le scatole sono simili nel tipo e dimensione.

Questo porta a un processo molto più standardizzato ed a una macchina standardizzata che si allinea al processo.

Il vostro mix di prodotti si adatta ai requisiti di un processo completamente automatico oppure no. È un processo rapido e semplice.

Ma come già sapete da IMPACK, sono anche possibili soluzioni personalizzate per ogni cliente in base alle sue esigenze uniche e specifiche!

💰Costo di una confezionatrice completamente automatica:

La confezionatrice completamente automatica di IMPACK, il Virtuo +ACF, costa tra $400.000-$600.000+ CAD.

A. Perché le confezionatrici completamente automatiche costano di più:

 Se il vostro mix di prodotti corrisponde a quello di una confezionatrice completamente automatica, ciò significa che vi aspettate che operi 24 ore su 24, 7 giorni su 7, a piena velocità senza incorrere in alcun problema.

Per ottenere ciò, tutti i componenti della confezionatrice devono essere progettati per funzionare non-stop, perché la vostra produzione dipende interamente dal loro funzionamento impeccabile, 24 ore su 24, senza pause e senza tempi morti.

E questo potrebbe avere un costo esponenziale.

Vedete — Più si cerca di automatizzare un essere umano, più diventa complesso e costoso.

All'estremità superiore del processo completamente automatico, la confezionatrice avrà

  • Alimentazione delle casse,
  • l'apertura del lembo della cassa,
  • il processo di fascettatura,
  • e i principali parametri di configurazione, tutti completamente automatizzati.

Facendo un ulteriore passo avanti, è possibile aumentare l'intelligenza e le capacità del sistema di controllo a livelli di automazione molto avanzati che si adattano al sistema di ottimizzazione della vostra produzione.

Come menzionato prima, offriamo soluzioni personalizzate che si adattano alle esigenze specifiche dei clienti e alle loro realtà produttive, ma queste richieste sono un fattore che fa aumentare il costo.

Le confezionatrici completamente automatiche non costano di più perché applichiamo tariffe più alte. Costano di più perché hanno un costo di produzione più elevato.

Il costo di una confezionatrice  dipende dalla complessità della macchina.

In tutta onestà, il nostro margine di profitto è lo stesso su tutte le macchine. Spesso applichiamo anche un margine di profitto molto più basso sui nuovi prodotti di fascia alta come l'alimentatore automatico di casse (ACF).

🔍 Correlato: Quale confezionatrice è quella giusta per te (e come scegliere)?

Allora - Qual è il prezzo di una confezionatrice?

cost of something

Quanto ti può costare una confezionatrice👇:

  • Una stazione di aiuto per il confezionamento (tavolo di raccolta)  costa da $5.000 a $65.000.
  • Le confezionatrici semi-automatiche costano da $60.000 a $420.000+.
  • Le confezionatrici automatizzate costano da $250.000 a $500.000+.
  • Le confezionatrici completamente automatizzate costano da $400.000 a $600.000+.

Ciò che determina veramente il costo finale di una confezionatrice sono le opzioni, i moduli e le personalizzazioni che la vostra specifica produzione richiede.

In poche parole, i fattori che fanno salire o scendere il costo di una confezionatrice sono:

👉Il livello di automazione che offre la confezionatrice.

👉Il vostro bisogno di versatilità rispetto alle prestazioni.

👉Il vostro bisogno di personalizzazione (e prendendo in considerazione le vostre restrizioni di spazio, se avete requisiti di scatole speciali/complesse, il vostro mix di prodotti, le realtà/condizioni di produzione ecc.)

Speriamo che questo articolo vi abbia aiutato a capire meglio quanto vi potrebbe costare una confezionatrice!

Hai altre domande alle quali hai bisogno di aiuto per rispondere prima di premere il grilletto su una confezionatrice? 

O forse vuoi prima vedere una delle nostre confezionatrici in azione dal vivo?

Siamo qui per aiutarti!

Chiamaci o richiedi una consulenza qui e potremo parlare insieme di confezionatrici!

PROSSIMAMENTE:

Tavoli di raccolta Vs. Confezionatrice Ergosa: Confronto e valutazione.

Ergosa Vs. Virtuo Vs. Everio: Qual è la migliore confezionatrice?